Storia e modulo iscrizione

Associazione Guida Sicura Italia

Via Cervino N.9 - 00141 Roma - Tel. 3345038554 - Fax 0682011094

assoguidasicura@gmail.com - assoguidasicura@pec.it

CODICE FISCALE 90065840580

Modulo di iscrizione

scaricare e compilate

rimandate via Email o Fax

BREVE STORIA DEL CODICE DELLA STRADA

 

•Sì inizia dal marzo del 1865, sempre in Italia, quando fu emanata una legge che stabiliva alcune regole sulla velocità

e il corretto comportamento per i conducenti dei veicoli a trazione animale.

•Nel 1923, con un regio decreto vennero dettate le norme per disciplinare il traffico di quel tempo.

Cinque anni dopo venne creata la Milizia della Strada, il cui compito era quello di far rispettare le regole

fissate con il regio decreto.

Tale milizia fu destinata a evolversi negli anni seguenti, sino a quando si costituì

il primo vero organo di Polizia Stradale, gestito dal Ministero dell'Interno: siamo nel 1947.

•Nell'estate del 1959 entrò in vigore il famoso "Testo Unico sulla circolazione stradale",

approvato con il D.P.R. n. 393, che porta la data del 15 giugno 1959.

Era composto da 147 articoli, più i 607 dell'annesso Regolamento.

Questa legge ha accompagnato gli italiani per un terzo di secolo,

cioè sino all'approvazione del "Nuovo Codice della Strada", di cui al D.Lgs. n. 285 del 1992,

attualmente in vigore.

•Considerevoli modifiche delle stesse sono state introdotte, tra l'altro,

dalla Legge di conversione n. 214 del 1º agosto 2003

e dal decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59.